UNIVERSITA' 

L’Università della Calabria è un’istituzione pubblica dotata di personalità giuridica finalizzata alla ricerca scientifica, alla formazione culturale ed al progresso civile della società in cui opera. Nel perseguimento di tali fini l’Università promuove anche forme di collaborazione con altri organismi pubblici e privati, internazionali e nazionali, ed in particolare con la Regione Calabria ed i suoi enti locali. L’Università della Calabria prevede una vasta offerta formativa, in grado di valorizzare i talenti di ogni iscritto e garantire una preparazione adeguata per accedere in modo qualificato al mercato del lavoro o intraprendere una carriera nella ricerca scientifica.

L’Università degli studi di Messina è una istituzione pubblica dotata di autonomia, che eredita la tradizione culturale dell’antico Messanense studium generale e la rinnova nella ricerca scientifica e nell’insegnamento, assecondando la vocazione mediterranea ed europea della città e dell’area dello Stretto. L’Università di Messina offre 74 corsi di laurea triennali, a ciclo unico e magistrali che hanno l’obiettivo di preparare adeguatamente i propri studenti al fine di facilitarne l’inserimento nel mondo del lavoro.

 

 

 

L’Università degli Studi Catanzaro “Magna Græcia” - Scuola di Farmacia e Nutraceutica - viene fondata nel 1998 e distribuita su più strutture. In seguito l’Ateneo e il Campus universitario sono stati trasferiti nel quartiere Germaneto su un'area di 170 ettari, all’interno di una struttura realizzata nel 2006.

La Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Reggio Calabria (sede di Catanzaro) è stata istituita nel 1990. Nell’anno accademico 1991/92 è stato attivato il I anno del corso di laurea quinquennale in Farmacia. Nell’anno accademico 1997/98 la Facoltà di Farmacia attiva la Scuola di Specializzazione in “Farmacia Ospedaliera”, unica esistente in Calabria.

   

L’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, istituita con decreto del 15 aprile 2005 dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, rilascia titoli accademici legalmente riconosciuti in Italia, in Europa e in alcuni paesi del Mediterraneo, relativi a lauree di primo livello, lauree specialistiche, dottorati di ricerca e master. Nell'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, prestigiosi docenti di importanti Università del mondo insegnano negli spazi reali e virtuali di Internet in italiano, arabo, inglese e francese.

   

L’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, con sede in Reggio Calabria, promossa dal Comitato locale della Società ”Dante Alighieri” e dal Consorzio per l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, è istituita, ai sensi delle norme vigenti in materia, come università non statale legalmente riconosciuta, istituto di istruzione universitaria con ordinamento speciale, a decorrere dall’anno accademico 2007-2008.

   

L’Accademia di belle arti di Catanzaro è un ateneo pubblico per lo studio delle arti visive. E una istituzione compresa nel comparto universitario (MIUR), nel settore dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica. L’Accademia di Belle Arti di Catanzaro è composta da 2 dipartimenti: Arti visive e Progettazione e arti applicate. Al loro interno operano 5 scuole: Decorazione, Grafica, Pittura, Scenografia e Scultura. L’offerta formativa prevede 6 corsi triennali di I livello e 8 corsi biennali di II livello.

   
 AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE 
   

Provincia di Vibo Valentia - La provincia di Vibo Valentia è una provincia italiana della Calabria di 162 967 abitanti. Si estende su una superficie di 1.139 km² e comprende 50 comuni. Affacciata ad ovest sul mar Tirreno, confina a nord-est con la provincia di Catanzaro e a sud-est con la provincia di Reggio Calabria. La provincia è stata istituita il 6 marzo 1992, assieme alla provincia di Crotone, attraverso una ripartizione del territorio precedentemente incluso nella provincia di Catanzaro. L'ente è diventato operativo nella primavera 1995, con l'elezione del primo Consiglio provinciale.

   

Comune di Lamezia Terme - Lamezia Terme è un comune di 70.446 abitanti, terza città della Calabria per numero di abitanti. Lamezia è una delle più giovani città italiane, fu costituita il 4 gennaio 1968 dall’unione amministrativa dei comuni di Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia Lamezia. La città della piana ha una notevole importanza dal punto di vista agricolo, commerciale, industriale e infrastrutturale per la sua posizione centrale nella regione e il suo territorio pianeggiante. Infatti, è sede del principale aeroporto della Calabria, uno dei primi del Mezzogiorno per traffico passeggeri, di una stazione ferroviaria tra le più importanti della ferrovia Tirrenica Meridionale.

   

Comune di Pizzo - Pizzo è un comune italiano di 9,263 abitanti della provincia di Vibo Valentia in Calabria. Arroccata su un’altura nel mezzo del Golfo di Santa Eufemia, Pizzo Calabro rappresenta in un certo senso il cuore della Costa degli Dei. Affacciato sulle acque limpide del Mar Tirreno si estende un caratteristico centro peschereccio e balneare che ogni anno attira una moltitudine di visitatori che ne apprezzano gli splendidi paesaggi.

   

Comune di Falerna - Falerna è un comune italiano di 3,885 abitanti della provincia di Catanzaro in Calabria. Il centro abitato nacque nei primi anni del Seicento e si popolò di nuove genti a seguito del rovinoso terremoto del 1638, che colpì il Lametino e la Valle del Savuto. La comunità locale è stata duramente colpita dai fenomeni migratori che interessarono la Penisola all’inizio del XX secolo. Diverse delle 956 vittime del Disastro di Monongah, la più grave sciagura mineraria mai accaduta negli Stati Uniti d'America, avvenuta il 6 dicembre 1907 nella Virginia Occidentale, erano emigrati provenienti da Falerna.

   

Comune di Curinga - Curinga è un comune italiano di 6,788 abitanti della provincia di Catanzaro in Calabria. Sorge in posizione panoramica dominante la piana di Lamezia, su una collina intensamente coltivata ad uliveto e vigneto. Il centro storico è un intrico pittoresco di viuzze inondate dal sole e ingentilite dall’antica usanza di addobbare i caratteristici balconi con fiori policromi e profumatissimi.

   
 ORGANIZZAZIONI DATORIALI 
   

La Confederazione generale dell’industria italiana, nota anche come Confindustria, è la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manifatturiere e di servizi italiani. La territoriale di Vibo Valentia attraverso la Rappresentanza degli interessi, i Servizi e tramite l’Identità collettiva che esprime, richiama implicitamente alcuni fondamentali valori condivisi che producono valore aggiunto associativo e che sono il motivo dello stare insieme.

 

          Calabria

 

La CNA, Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, da oltre sessant’anni rappresenta e tutela gli interessi delle micro, piccole e medie imprese, operanti nei settori della manifattura, costruzioni, servizi, trasporto, commercio e turismo, delle piccole e medie industrie, ed in generale del mondo dell’impresa e delle relative forme associate, con particolare riferimento al settore dell’artigianato; degli artigiani, del lavoro autonomo, dei professionisti nelle sue diverse espressioni, delle imprenditrici e degli imprenditori e dei pensionati Una realtà che oggi trae forza e peso da circa 670.000 associati.

   
ORGANIZZAZIONI  NO PROFIT 
   

L’Associazione Rdu-Rinnovamento Democratico Universitario, che ha sede all'interno dell'Università della Calabria, si propone di perseguire i propri fini istituzionali attraverso attività di valorizzazione e tutela del patrimonio accademico, storico, artistico, culturale, economico ed ambientale, turistico, di promozione dei diritti civili, di politiche sociali e della salute, di animazione territoriale finalizzati allo sviluppo regionale ed infra-regionale.

Eurokom Calabria&Europa - sede Europe Direct, è un’Associazione no Profit avente sede nella Regione Calabria che si occupa di informazione e comunicazione relativamente alle istituzione e alle politiche comunitarie. L’Associazione è nata nel 2000 da un’idea di sviluppo locale e di promozione delle politiche comunitarie condivisa dai suoi soci. Questi sono, in prevalenza, giovani donne, professioniste in diversi settori, dalla comunicazione, al diritto, alla consulenza fiscale, alle lingue, alla progettazione.

   

Materahub è un Consorzio che opera in ambito internazionale e supporta imprese, start-up e aspiranti imprenditori, istituzioni e organizzazioni attraverso progetti europei. Il nostro obiettivo è creare nuovi progetti imprenditoriali e di utilità sociale, unendo competenze e visioni e stimolando network tra persone e organizzazioni. Materahub è host italiano della Creative Business Cup ed è partner per l’Italia e Matera in molti progetti europei.

 

Vai all'inizio della pagina